Ceas "Nova Terra" di Pignola

I centri di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità sono enti creati all'interno del "Programma di intervento per l'informazione e l'educazione ambientale" (INFEA) con lo scopo di aiutare singoli cittadini, enti pubblici e privati, studenti a comprendere e a intraprendere comportamenti di vita più rispettosi dell'ambiente. Il C.E.A.S. "NovaTerra" di Pignola è uno di questi. Il Centro è situato all'interno della Riserva Regionale ed Oasi WWF "Lago di Pantano" di Pignola (Pz).
L'area è ricca di vegetazione sommersa e, sulle rive del lago, proliferano canneti, tife e giunchi.
La vegetazione arborea è arricchita dalla presenza di salici bianchi e salici fragili, di ontani napoletani e pioppi ibridi.
Interessantissima è l'avifauna del lago, comprendente specie bellissime come l'airone cenerino, le gallinelle d'acqua, le garzette, i fischioni, le alzavole ed altre specie di anatriformi quali lo svasso maggiore, il martin pescatore e la pavoncella.
Numerose sono anche le specie anfibie che popolano il lago: rane, l'ululone dal ventre giallo e rospo comune, solo per citarne qualcuna.
L'habitat del lago è arricchito poi dalla presenza di numerosi mammiferi carnivori ed insettivori, come la donnola, la volpe, la faina, il riccio e il toporagno acquatico.
Il CEAS, immerso nel verde,propone attività didattiche "sul campo",avendo nelle immediate vicinanze,155 ettari di zona umida protetta (il lago è S.I.C, Z.P.S.,ed area RAMSAR), prati e seminati: un contesto ideale per svolgere attività di lettura interpretativa del territorio e per fare esperienze dirette in natura. Inoltre la Riserva è situata sul confine nord del Parco Nazionale dell'Appennino Lucano, ed il CEAS NovaTerra vi opera da oltre dieci anni avendo come naturale area d'azione una delle zone più interessanti del Parco Nazionale,il comprensorio montuoso Sellata-Volturino.
La decennale esperienza ha portato il CEAS ad operare anche nel vicino capoluogo di Regione, Potenza,utilizzando in modo creativo gli spazi verdi urbani (ville,parchi,giardini pubblici ed il parco fluviale del Basento) per implementare i concetti di "sostenibilità ed ambiente" con le scuole interessate. La proposta educativa del CEAS NovaTerra si basa su una metodologia partecipata, attraverso la quale i bambini/ragazzi vengono coinvolti in peculiari esperienze didattiche, basate su un apprendimento caratterizzato dal "fare per capire".L'ambiente della Riserva Lago Pantano di Pignola, nella sua accezione più ampia di sistema ecologico, biologico, sociale, culturale, è il luogo ideale dove vivere direttamente esperienze che portino ad instaurare un rapporto positivo nei confronti dell'ambiente e nei confronti di se stessi e degli altri.
Il laboratorio didattico propone attività di Educazione ambientale alle scuole di ogni ordine e grado, sulla base di un programma preciso negli obiettivi e negli strumenti. Il Centro si avvale di personale con competenze specifiche nel settore didattico-formativo, scientifico, turistico-naturalistico e imprenditoriale, può gestire gruppi di 100 alunni a cui affianca un numero proporzionale di operatori. Per i campi scuola residenziali (in allestimento max 30 posti letto) le possibilità sono molteplici, potendo affiancare alle attività didattico-formative normalmente effettuate con le scuole tutto l'anno, le attività ludico-ricreative di vario tipo: mountain bike, escursionismo, birdwatching, nuoto (poco distanti dal Cea ci sono piscine ad hoc), etc.Tutte le strutture del centro visite, non presentano barriere architettoniche e vengono utilizzate completamente per le attività didattico-formative.
Presso la Riserva è attivo anche il CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici) che cura soprattutto rapaci feriti dalle armi dei cacciatori, provvedendo nei casi migliori, al reinserimento nel loro ambiente naturale.
Alcuni progetti del centro: "Salvaspecie", "Salvafiume","Salvaboschi","Ambientecittà" e "Un giorno all'Oasi".

C/da Petrucco s.n.c.
85010 - Pignola (Pz)
347 7691322
3475168091
info@novaterralucana.com
http://www.novaterralucana.com/