Campagna di informazione e sensibilizzazione per la salvaguardia del patrimonio naturalistico e prevenzione dei rischi derivanti dagli incendi boschivi

Si è conclusa la campagna di informazione e sensibilizzazione per la salvaguardia del patrimonio naturalistico e prevenzione dei rischi derivanti dagli incendi boschivi, significativa iniziativa avviata durante lo scorso autunno e caratterizzata da attività informative e didattico-educative ispirate ai principi del volontariato di protezione civile. Scopo dell'iniziativa è stato quello di favorire comportamenti virtuosi e maggiormente responsabili atti a garantire la migliore tutela del Parco nazionale dell'Appennino Lucano. 
La campagna, co-finanziata dall'Ente Parco, è stata portata avanti dall'Associazione di Protezione Civile "Gruppo Lucano" di Viggiano mediante il supporto operativo del CEAS "Museo del Lupo".
Destinata agli alunni delle Scuole di ogni ordine e grado ricadenti nei Comuni del Parco si è articolata in diverse azioni progettuali. La presentazione delle peculiarità naturalistiche, paesaggistiche, storico - artistiche e culturali del Parco, la distribuzione capillare in ambito scolastico del materiale informativo prodotto e dedicato alla conoscenza ed alla salvaguardia del patrimonio arboreo e boschivo del Parco, e infine le dimostrazioni pratiche finalizzate ad agevolare l'interazione da parte degli studenti.
Sono stati, poi, realizzati alcuni incontri presso la sede del Coordinamento Regionale di Protezione Civile "Gruppo Lucano" di Viggiano, tra i quali ricordiamo quelli a cui hanno preso parte due classi della Scuola Media di Montemurro, una classe della Scuola Media di Viggiano e una classe dell'Istituto Tecnico Agrario di Villa d'Agri per un totale di circa 100 ragazzi.
Gli incontri sono stati caratterizzati da lezioni frontali riguardanti il rischio derivante da incendi boschivi e da altri disastri naturali e, successivamente, da discussioni aperte con i ragazzi partecipanti in merito agli argomenti trattati.
I ragazzi, inoltre, hanno avuto modo di visitare la sala operativa e il parco mezzi del Coordinamento della Protezione Civile "Gruppo Lucano".
In altri casi, invece, gli incontri sono stati organizzati presso le sedi scolastiche interessate e caratterizzate comunque da presentazioni multimediali.

Nell'ambito delle previste attività progettuali, l'Associazione di Protezione Civile "Gruppo Lucano" di Viggiano ha realizzato la "Festa dell'Albero", organizzata in occasione della ricorrenza della "Giornata Nazionale degli Alberi", che si  celebra il 21 novembre di ogni anno, con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza del patrimonio arboreo e boschivo. 
La giornata celebrativa, a cui hanno partecipato alcune classi della Scuola Secondari di primo grado - Istituto Comprensivo "Benedetto Croce" di Marsico Nuovo, si è svolta presso la sede dell'Ente Parco ed è stata realizzata con la collaborazione del CEAS "Museo del Lupo" di Viggiano e del CEAS "Il Castagno Reale" di Marsico Nuovo. 
Infine, domenica 27 aprile,. è stata realizzata a Viggiano una giornata di Open House mediante il coinvolgimento attivo della cittadinanza e di stakeholder a vario titolo interessati. L'obiettivo fondamentale è stato quello di sensibilizzare i più sull'importanza delle attività di prevenzione e mitigazione dei rischi ambientali, e di intervento emergenziale.