Sentiero Frassati

Il percorso comincia nel cuore dell'antica Saxum, luogo di religiosità semplice e antica. Costeggia l'Oasi del Cervo, dove un tempo i contadini, in estate, separavano il grano dalla paglia, prosegue verso i ruderi del Mulino del Conte e si chiude, dopo aver lambito il leggendario Faggio di San Michele, "albero padre" della Basilicata, nei pressi dell'omonima chiesetta al confine col bosco della Costara. Il Frassati lucano recupera la memoria storica degli abitanti di Sasso, gli antichi
mestieri di una comunità che per secoli, lungo queste vie, ha intrattenuto un rapporto d'amore e di rispetto con la sua Montagna.

Tipologia: Trekking
Difficoltà: Per escursionisti esperti
Lunghezza: 22 km
Tempo di percorrenza: 6.40 ore (solo andata)
Punto di Partenza: Comune di Sasso di Castalda
Punto di Arrivo: Comune di Sasso di Castalda