E...state nei Parchi e nelle aree protette 2014, III edizione

Il progetto sul sito del Programma strategico Epos 2010-2013

Prende il via la manifestazione di educazione ambientale "E...state nei parchi e nelle aree protette 2014", arrivata alla sua terza edizione, dopo quelle del 2011 e del 2012.
Il progetto, nato nel 2011 dal ministero dell'Ambiente, è finanziato con fondi del Po-Fesr 2007-2013 e coinvolge la Regione Basilicata, il programma strategico Epos 2010-2014, il centro di coordinamento regionale della rete Redus, i quattro parchi lucani e i centri di educazione alla sostenibilità ambientale sparsi sul territorio. Obiettivi del programma sono la diffusione della conoscenza della biodiversità, insieme al sistema Rete Natura 2000, e della salvaguardia ambientale in particolare tra le nuove generazioni, con attività ed eventi previsti lungo l'intera estate. La manifestazione vuole però rendere più fruibile il territorio, grazie alle attività dei quattro parchi lucani e dei Ceas, e sensibilizzare tutti i cittadini sul grande patrimonio naturalistico della Basilicata.
Il calendario delle attività partirà dal giorno 9 luglio e terminerà il 13 settembre, coinvolgendo i Comuni delle due Province di Potenza e Matera. Per le singole attività pianificate è possibile consultare il pdf in allegato con una presentazione della manifestazione e tutti gli appuntamenti già fissati.

Le attività dei sei Ceas che partecipano al progetto:

Ceas "Il Vecchio Faggio" di Sasso di Castalda

Ceas "Il Castagno Reale" di Marsico Nuovo

Ceas "Oasi Bosco Faggeto" di Moliterno

Ceas "Il Museo del Lupo" di Viggiano

Ceas "Racanello" di San Chirico Raparo

Oasi Wwf del Pantano, coop. "Terranova"