Accordo tra Regione Basilicata e Parchi lucani su tematiche ambientali e paesaggistiche

06.30.2017

La Regione Basilicata e i Parchi nazionali e regionali lucani hanno sottoscritto un accordo che punta ad attivare un indirizzo unitario sulle politiche dell'ambiente e del paesaggio. Al centro del protocollo c'è la presa d'atto dell'importanza della collaborazione istituzionale su temi delicati e sensibili come quelli trattati, che riguardano la conservazione del patrimonio naturalistico e la divulgazione dei valori naturalistici, culturali e storici dei nostri territori.
Importante, secondo il presidente di Federparchi Basilicata Domenico Totaro, è il fatto che con questo atto la Regione assegna ai parchi un ruolo fondamentale e strategico nella gestione delle risorse ambientali. Esso costituisce, infatti, il presupposto del riconoscimento del valore paesaggistico e ambientale che è contenuto nei territori dei quattro Parchi, per i quali necessita una tutela e una politica di conservazione più incisive, rafforzate anche da adeguate politiche di sviluppo locale e rurale ecosostenibili.
"La collaborazione istituzionale -ha ribadito Totaro- si rivela essenziale nell'accesso ai fondi regionali, statali ed europei destinati alle tematiche ambientali, e a questo risponde la sottoscrizione dell'accordo, che come Parchi ci impegna a monitorare le procedure amministrative relative alla messa in esecuzione dei finanziamenti, attraverso un attento monitoraggio e il controllo della spesa".
Per ottimizzare e seguire gli impegni sottoscritti è stato costituito un gruppo tecnico-politico di coordinamento che ha lo scopo di seguire e monitorare le iniziative poste in essere in esecuzione del protocollo.