Il Parco Appennino Lucano in Francia per il convegno sugli avvoltoi. Grifone e capovaccaio specie caratterizzanti

10.17.2017

Al "Convegno internazionale "23ème rencontre du troupe Vautours France", svoltosi nei giorni 13/14 e 15 ottobre 2017 a Bielle nella Valle di Ossau del Parco National Les Pyrénées, ha partecipato il Parco Nazionale Appennino Lucano in rappresentanza dei Parchi Italiani, nella figura del Presidente e del Direttore, unitamente al Comando Tutela Biodiversità e Parchi dell'Arma dei Carabinieri. 
E' stato evidenziato, in quest'occasione, che il Parco Nazionale Appennino Lucano, ha la specificità naturale di habitat idoneo alla presenza di specie di avvoltoi come il Grifone e il Capovaccaio, specie ormai estinte in altre zone italiane, e che occupano in maniera esclusiva e naturale questi territori incontaminati e meravigliosi. 
L'evento francese, pertanto, ha rappresentato, per il Parco, un momento importante per illustrare il "Piano Operativo per le Azioni sulla salvaguardia degli avvoltoi presenti nel Parco", strumento che risulta essere fondamentale per la tutela e protezione dei loro habitat favorendo, attraverso una serie di azioni, il ripopolamento e l'incremento di queste due specie di avvoltoi; evidenziando così l'interesse concreto che l'Ente Parco nutre nei confronti di queste due presenze importanti e che vede il territorio del PNAL come unico luogo in Italia dove entrambe queste specie nidificano. 
Il convegno, per il Parco nazionale Appennino Lucano, è stato occasione di grande crescita e di confronto con altre esperienze internazionali, condividendo e aderendo, in maniera forte e attiva, a tutte le iniziative presentate.