In viaggio nella civiltà contadina tra tradizione e superstizione: magare, pumminari e munacieddi

Un viaggio nel borgo antico di una Lucania arcaica raccontato direttamente dai protagonisti e dagli scatti e video di fotografi improvvisati e non, alla scoperta di valori umani e spirituali legati ad un mondo oramai scomparso inghiottito dalla globalizzazione; alcune cose, pur nel cambiamento totale della modernità, continuano a vivere sia nella consuetudine che nei gesti e ricordi dell'ultima generazione figlia del mondo contadino. Rimangono indelebili sapori e profumi di una cucina semplice e genuina esportata in tutto il mondo da emigranti lucani; il carattere forte e dignitoso sempre ancorato nelle proprie radici e tradizioni. La magia bianca che si combina in un processo osmotico con la religione cattolica, a volte offuscandosi entrambe o riapparendo in base a precise situazioni di vita quotidiana. 
VIENI...TI RACCONTO LA STORIA!