“LE NOSTRE SOLUZIONI SONO IN NATURA”

22 MAGGIO 2020

La recente epidemia globale e le sue cause, quali deforestazione, traffico di animali, distruzione degli habitat e cambiamenti climatici impongono una profonda riflessione sul rapporto che l’umanità ha instaurato con la natura e la biodiversità.

La diversità biologica è fondamentale per la nostra sopravvivenza, siamo completamente dipendenti dagli ecosistemi per le risorse, come l’acqua, il cibo, le medicine e molto altro.

La biodiversità e gli ecosistemi forestali ad esempio ci proteggono dalle malattie e prevengono le epidemie intrappolando i patogeni, sequestrano il carbonio e assicurano risorse per milioni di persone.

Il 2020 segna un momento di grande importanza per pianificare e rivedere il nostro modo di usare le risorse di questo pianeta in futuro.

Il tema associato alla giornata della Biodiversità di quest’anno “Le nostre soluzioni sono nella natura” riassume esattamente quello che è il concetto di base sul quale poter fondare una nuova coscienza collettiva e un nuovo modello di sostenibilità basato sulla tutela e la conservazione della natura e della biodiversità.

Ognuno di noi ha l’obbligo di difendere la vita sul nostro pianeta, per assicurare un futuro possibile all’umanità.

Difendiamo la Natura, difendiamo la Biodiversità, difendiamo il nostro Futuro…

Dal 22 al 30 maggio raccontaci cosa fai per difendere la biodiversità oppure suggeriscici cosa vorresti che il Parco facesse per difendere la biodiversità del nostro territorio. Pubblicheremo le migliori idee e proposte che ci perverranno.

Scrivici all’indirizzo: serviziopromozione@parcoappenninolucano.it

FOTO