Il Centro di Educazione “Racanello” fa parte della rete regionale di educazione alla sostenibilità (Redus).
Il centro, operante nel territorio del Parco Appennino Lucano, ha sede a San Chirico Raparo ed è una struttura gestita dalla Cooperativa “Ripenia”.
“Ripenia” nasce dalla volontà di un umanista, di un artista e di uno scienziato; l’idea prende forma di una cooperativa nella convinzione che, per vincere le difficoltà materiali dell’esistenza e per soddisfare i bisogni della vita, la miglior arma sia senza dubbio la cooperazione.
La diversità che caratterizza ciascuno dei cooperanti viene vissuta come un’opportunità di crescita e confronto, contribuendo alla creazione di quell’unico bagaglio esperienziale che rappresenta il motore pulsante della cooperativa medesima.
La filosofia ha come fondamento “l’educazione del fare”, investendo potenzialità e professionalità sul territorio lucano.
Accoglienza, ambiente, didattica e promozione sono le parole chiave del centro di educazione ambientale “Racanello”, che offre ampie proposte a livello didattico per scuole e per privati. Le attività formative proposte favoriscono la formazione integrale dell’individuo attraverso la progettazione di laboratori didattici ed esperienze inerenti le finalità dell’educazione ambientale, culturale ed artistica al fine di:

  • assumere l’ambiente circostante come “grande libro” da indagare, analizzare, interpretare e valorizzare sotto vari profili (ambienti naturali-antropici, fauna, vegetazione, orografia, lavoro artigianale);
  • pensare la storia locale come un vero e proprio laboratorio di osservazione, analisi, interpretazione e riflessione;
  • favorire la crescita del senso di appartenenza al proprio territorio attraverso la conoscenza dell’ambiente e l’integrazione a livello di comunità locale e globale;
  • educare, attraverso attività ludico-ricreative, bambini e ragazzi ad una visione dell’ambiente nell’ottica della sostenibilità;
  • scegliere una didattica attiva, che vede nell’ambiente naturale una fonte di informazione e uno stimolo a superare la passività.

Dette attività implicano un lavoro personale dinamico su un determinato tema: la creazione di percorsi cognitivi, la produzione di idee rispetto ad un determinato compito e la soluzione di un problema.
Nel laboratorio didattico, infatti, è l’apprendimento stesso che diventa oggetto di lavoro; ciò significa cimentarsi individualmente con un tema o un avvenimento attivando la fantasia, l’atteggiamento di esplorazione e la curiosità.
Le lezioni di educazione all’ambiente vengono svolte quasi sempre outdoor, rispettando un profilo qualitativo molto alto; La metodologia educativa proposta è caratterizzata dall’uso di esperienze pratiche, finalizzate a stimolare maggiore interesse ed attenzione.

Società Cooperativa Ripenia
Via Pace, 1
85030 – S.Chirico Raparo (PZ)
www.ripenia.com
info@ripenia.com
3891 961 723