Si è tenuto nel Parco Regionale del Vulture, dal 13 al 17 Marzo scorso, il Meeting Nazionale AIGAE di primavera 2019.

All’appuntamento, nato per accendere le luci sui borghi e sulle bellezze dei luoghi spesso dimenticati, hanno partecipato le Guide Ambientali Escursionistiche di tutta Italia.

In tale occasione, sono state organizzate conferenze, convention, seminari, giornate formative, escursioni e consegnati riconoscimenti.

Uno dei riconoscimenti è stato consegnato al sub-commissario del PNAL, dr. Giuseppe Priore, il quale per la coordinatrice AIGAE Basilicata, Giovanna Petrone, si è battuto per aver voluto patrocinare l’iniziativa.

Durante queste giornate, si è parlato di spopolamento delle aree interne e del loro possibile futuro in relazione alle nuove forme di turismo verde, di rapporto tra uomini e foreste, della gestione emotiva delle emergenze in ambito remoto, di conservazione della natura e di turismo sostenibile.

E’ stata anche l’occasione per celebrare l’anno del turismo lento e, soprattutto, per rimarcare come la Regione Basilicata con i suoi borghi, sentieri e paesaggi, possa puntare sul turismo green.

I partecipanti si sono poi soffermati sul racconto e sull’analisi delle loro ricerche, dei lori viaggi e delle loro esperienze riguardanti itinerari turistici e idee di promozione.

Infine, a completamento del programma delle quattro giornate di meeting, si sono tenute interessanti escursioni presso i laghi di Monticchio.