/Biodiversità
Biodiversità2019-04-12T11:57:51+02:00

DIRETTIVA MINAMBIENTE

BIODIVERSITA’

Progetto di Ricerca su Lepre Italica

Studio a cura del Dott. Egidio Mallia Studio preliminare sulla lepre italica In considerazione dell'elevato interesse conservazionistico, del valore biogeografico della specie e dell'accertata presenza di piccoli nuclei relitti all'interno del territorio del Parco, si è avviato uno specifico studio per ampliare il quadro delle conoscenze circa la presenza e la distribuzione di questo raro tipo di lepre nelle aree del Parco. Il censimento della popolazione di Lepre italica nel Parco si è attuato tramite avvistamenti notturni in aree vocate e ben determinate che sono state georeferenziate. I risultati ottenuti dallo studio hanno consentito l'acquisizione di [...]

21 Marzo 2019|Biodiversità, Studi e Ricerche|

Censimento e distribuzione degli anfibi nel territorio del Parco dell’Appennino Lucano Studio a cura del WWF Italia

Studio a cura del WWF Italia Sintesi dello studio sugli anfibi Varie specie di anfibi presentano uno status minacciato e allarmanti segni di declino. A causa del grave declino di cui sono vittima, gli anfibi sono diventati la classe di vertebrfati a maggior rischio di estinzione. L'obiettivo alla base di questo progetto è la messa in atto di urgenti e opportune strategie di conservazione a favore delle specie di anfibi di interesse comunitario più minacciate. Si rende pertanto necessario approfondire la conoscenze delle diverse specie di anfibi presenti nel Parco; in particolare si andrà a operare [...]

13 Marzo 2019|Biodiversità, Studi e Ricerche|

Primo contributo sull’Avifauna del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano – Val d’Agri – Lagonegrese

Studio redatto dallo Studio Naturalistico MILVUS di Egidio Fulco Studio sull'avifauna Lo studio ha avuto come scopo la restituzione della Check List delle specie presenti nell'area del Parco. Allo stato attuale delle conoscenze il Parco ospita ben 141 specie delle quali 105 nidificanti, questo grazie allo stato di conservazione favorevole di gran parte del territorio del Parco che consente la nidificazione di specie rare o assenti altrove come il Picchio Mezzano e la Balia dal collare. Il popolamento dei rapaci vede la presenza di una cospicua popolazione di Nibbio Reale e di specie a rischio di [...]

13 Marzo 2019|Biodiversità, Studi e Ricerche|